Giovedì, 17 Settembre 2020 06:54

Canederli alla rapa rossa Bra tenero DOP la sua salsa e aglio fermentato

Barbabietola

 

Incontri, scontri e collisioni gastronomiche. Con queste poche parole possiamo raccontare la relazione tra Caseificio Francesco Rabbia e lo chef Fabio Barbato. Il Bra Tenero DOP è quello prodotto in caldaie di rame nel comprensorio di Ruffia, la ricetta e l’estro culinario sono di Barbato.

Crediamo infatti sia importante valorizzare, per ciò che riguarda sia l’estetica, sia il piacere, le nostre DOP.

 

LA RICETTA

difficoltà: bassa

tempo di preparazione: 45 min

tempo di cottura: 15 min

dosi per 4 persone

120 g di pane raffermo

100 g di rapa rossa cotta

20 g di olio evo

20 g di farina

2 uova

1 cipolla rossa

200 g di Bra tenero DOP

1 ciuffo di prezzemolo

100 ml di latte vaccino

Q.b di sale pepe nero aglio ero fermentato

Procedimento

  • Trita finemente la cipolla e falla rosolare in padella con l’olio evo per qualche minuto
  • Taglia grossolanamente la rapa rossa precotta e riducila in purea con un minipimer e aggiungi le uova,la cipolla rosolata, 50 g di formaggio tagliato a cubetti regolari, il prezzemolo tritato e la farina.
  • Taglia a dadini il pane raffermo e mischialo con il composto appena fatto regolando di sale e pepe e amalgama per bene fino ad ottenere un composto sodo e lavorabile.
  • Fai riposare per 30 minuti il tutto in frigorifero poi dividilo in otto e ricavane i canederli
  • Nel frattempo taglia a dadini anche il restante Bra tenero DOP e fallo sciogliere delicatamente con del latte vaccino fino ad ottenere una crema liscia e saporita.
  • Porta a bollore acqua leggermente salata e a fiamma dolce fai cuocere i canederli per 15 min poi scolali e sistemali sul piatto di servizio nappandoli con la salsa al Bra tenero DOP.
  • Finisci il piatto con qualche ricciolo di formaggio, qualche foglia di prezzemolo e coriandoli di aglio nero fermentato.
Letto 538 volte